Queer Insight Dialogo Sangha

Il Queer ID Sangha si incontrerà per 2 ore ogni mese il sabato tramite Zoom per praticare il dharma relazionale (Insight Dialogue, Dharma Contemplation). Gli incontri sono aperti a chiunque si identifichi come LGBTQIA+. Nel tempo inviteremo anche la più ampia comunità di Insight Dialogue a imparare con noi come promuovere ambienti autenticamente inclusivi per la pratica relazionale. È possibile trovare date, orari e informazioni sulla registrazione qui.

Il Queer ID Sangha ospiterà una giornata di pratica relazionale in cui la comunità globale LGBTQIA+ potrà svegliarsi insieme Sabato, Dicembre 16.

Origini

Alla fine del 2022, un gruppo di LGBTQIA+ ha identificato i membri di Insight Dialogue, tra cui Beth Faria, Patricia Fontaine, Rachel Hammerman, Ruby Phillips e Nic Redfern, riuniti per esplorare l'esperienza e le implicazioni di cosa significhi essere queer nel nostro Sangha. 

Abbiamo condiviso i problemi dell'invisibilità, l'impatto dell'eteronormatività e ulteriori considerazioni sull'esperienza e il supporto per i membri della nostra comunità che si identificano come queer, gay, lesbiche, transgender, intersessuali, bisessuali, non binari, asessuali o qualsiasi altro altra identità non eteronormativa.

Abbiamo stabilito che, oltre a mantenere lo spazio di affinità per la pratica, nei prossimi mesi il Queer ID Sangha avrebbe offerto opportunità di apprendimento all'IDC più ampio. Il nostro obiettivo è che il nostro IDC Sangha globale acquisisca familiarità con i problemi che devono affrontare i nostri membri Queer, aumenti la comprensione dei termini e delle definizioni attuali e promuova la consapevolezza e la cura delle identità LGBTQIA + nella pratica relazionale, nelle contemplazioni e nella partecipazione al Sangha.