Liberati attraverso il contatto sensoriale – Parte 2

In questa seconda parte di un discorso in due parti, Phyllis Hicks descrive come "manteniamo le cose reali" presentandoci a qualunque cosa sia qui ora. Portando presenza alla difficoltà e conoscendo la reattività, la mente si illumina e possiamo sapere cosa significa essere colti. Stiamo coltivando un sentiero che porta alla cessazione della sofferenza. Offerto a settembre 2012 a Darp, Paesi Bassi.